La gestione dei fattori di rischio psicosociali

Documentazione Allegata

  brochure Fattori psicosociali di rischio.pdf


Seleziona l'attestato che desideri ricevere:


Data 13/12/2021
Luogo VIDEOCONFERENZA
Codice Edizione AU11854-2021
Ente erogatore AIAS ACADEMY
Prezzo di Listino (€) 320,00 IVA esclusa
Sconto soci AIAS SI (20%)
Prezzo per i soci AIAS (€) 256,00 IVA esclusa  (in regola con il pagamento della quota annuale AIAS)
Tutor Silvia Lia Ragnoli sragnoli@aiasacademy.it
Modalità di erogazione Piattaforma Webinar


Crediti Formativi

8 ore valide aggiornamento RSPP/ASPP, RLS, Formatori, CSP/CSE, Dirigenti, Preposti

8 ore valide per il percorso formativo HSE Area Tecnica in materia di salute occupazionale

Destinatari

Il corso è rivolto a ASPP/RSPP, Dirigenti, HSE Manager

Durata del corso

8 ore (13 e 14 dicembre 2021 orario 14-18)

Analisi fabbisogno formativo

I fattori psicosociali sono fra i rischi emergenti più rilevanti. I professionisti della sicurezza e salute hanno la necessità di effettuare una valutazione di tali fattori, di comprenderne i possibili effetti, e di contribuire a interventi per la loro gestione.

È anche necessario per i professionisti HSE saper interloquire con gli specialisti per contribuire alle applicazioni in azienda.

Il corso si propone di fornire gli elementi concettuali e operativi di base per i professionisti della sicurezza e salute al fine di poter contribuire in modo efficace alla valutazione e gestione di tali rischi. Si farà riferimento alle migliori prassi, alla normativa tecnica, ai documenti internazionali più rilevanti.

Obiettivi didattici

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:

  • Definire il concetto di “fattore di rischio psicosociale” e spiegare le fonti (i pericoli) dei rischi psicosociali, secondo la ISO 45003 e secondo altre fonti
  • Definire lo stress lavoro-correlato, descriverne cause e conseguenze
  • Definire la sindrome del burnout, descriverne cause e conseguenze
  • Definire le diversità rilevanti sul lavoro e la loro gestione: età (invecchiamento e giovane età), genere, e altre diversità; descriverne le possibili conseguenze di una carente gestione delle diversità
  • Descrivere i contenuti della ISO 30415 (diversità e inclusione) e di alcuni altri documenti internazionali sul tema della gestione della diversità
  • Definire le violenze, le molestie, il mobbing, descriverne cause e conseguenze
  • Descrivere i contenuti della Convenzione ILO 190 sulla violenza e molestie
  • Descrivere le principali prassi nella valutazione dei fattori di rischio psicosociale
  • Descrivere le modalità per gestire i fattori psicosociali all’interno della ISO 45001, della ISO 45003 (fattori psicosociali e salute mentale), dello standard ISO/PAS 45005 (riguardante sicurezza e Covid), e tenendo conto di altre normative tecniche pertinenti
  • Spiegare in che modo la gerarchia delle misure di riduzione del rischio si può applicare ai fattori psicosociali
  • Individuare azioni organizzative rivolte alla costruzione di salute e benessere
Prerequisiti
Contenuti del corso
  • Il concetto di “fattore di rischio psicosociale”, le fonti (i pericoli) dei rischi psicosociali secondo la ISO 45003 e secondo altre fonti
  • Stress lavoro-correlato: cause e conseguenze
  • Sindrome del burnout: cause e conseguenze
  • Diversità rilevanti sul lavoro e la loro gestione: età (invecchiamento e giovane età), genere, e altre diversità; le possibili conseguenze di una carente gestione delle diversità
  • I contenuti della ISO 30415 (diversità e inclusione) e di alcuni altri documenti internazionali sul tema della gestione della diversità
  • Violenze, molestie, mobbing: cause e conseguenze
  • I contenuti della Convenzione ILO 190 sulla violenza e molestie
  • Le principali prassi nella valutazione dei fattori di rischio psicosociale
  • Gestire i fattori psicosociali secondo la ISO 45001 (sistemi di gestione sicurezza e salute), la ISO 45003 (fattori psicosociali e salute mentale), lo standard ISO/PAS 45005 (sicurezza e Covid), e altre normative tecniche pertinenti
  • La gerarchia delle misure di riduzione del rischio rispetto ai fattori psicosociali
  • Costruzione di salute e benessere: quali azioni organizzative
Modalità didattiche La metodologia didattica è studiata per favorire lo stile di apprendimento dei partecipanti. Saranno quindi adottate metodologie improntate sulla teoria dell’apprendimento degli adulti come: Lezione esemplificativa ed interattiva, Discussione di casi, Lavori di gruppo, Esercitazioni, Filmati, ecc.
Materiale Didattico Saranno messe a disposizione specifiche dispense fuori commercio sulle tematiche del corso.
Verifica finale dell'apprendimento

Verifica finale con test a risposta multipla o caso di studio.

Attestati Gli attestati nominali saranno rilasciati a seguito della frequenza completa del corso (sono permesse assenze solo per il 10% del monte ore totale) e a seguito del superamento del test di verifica dell’apprendimento.
Docente del corso

Prof. Carlo Bisio

Certificazione AIASCert


Seleziona l'attestato che desideri ricevere: