IMPIANTISTICA INDUSTRIALE Tipologie e riferimenti manutentivi


Seleziona l'attestato che desideri ricevere:

Data 16/02/2018
Luogo Milano
Codice Edizione C6322-2018
Ente erogatore AIAS ACADEMY
Prezzo di Listino (€) 450,00 IVA esclusa
Sconto soci AIAS SI
Prezzo per i soci AIAS (€) 360,00 IVA esclusa  (E' necessario essere in regola con il pagamento della quota annuale AIAS)
Tutor GILBERTO CREVENA gcrevena@aiasacademy.it
Modalità di erogazione In Aula


Destinatari Il corso è rivolto a ASPP/RSPP, Dirigenti, Preposti, Formatori, Coordinatori di cantiere, Datori di lavoro, Ingegneri, Architetti, Geometri, Periti Industriali e a tutte le figure lavorative che sii occupano di Qualità Ambiente e Sicurezza
Durata del corso 16 ORE
Analisi fabbisogno formativo Il corso viene indirizzato verso i DDL, ASPP/RSPP, Dirigenti e Preposti allo scopo di avere un quadro generale dello stato dell’arte dell’impiantistica soprattutto in ambiente industriale ed ospedaliero. All’interno di queste realtà vi sono strutture impiantistiche particolarmente evolute verso le quali sono previste particolari attività allo scopo di mantenerne inalterato nel tempo il regolare funzionamento. Verranno illustrate le soluzioni impiantistiche maggiormente diffuse per quanto riguarda la produzione di calore, vapore e acqua calda sanitaria, la distribuzione del calore, le tipologie di emissione del calore con la relativa regolazione. Si passerà poi alla descrizione degli impianti di condizionamento indicando gli elementi costitutivi. Infine si parlerà di impianti elettrici nel loro sviluppo concreto e di impianti antincendio.
Verifica finale dell'apprendimento Verifiche intermedie durante lo svolgimendo del corso e verifica finale
Obiettivi didattici

OBIETTIVI DIDATTICI

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di conoscere le tipologie e i principali riferimenti di legge delle seguenti soluzioni impiantistiche con indicazioni anche in merito alla gestione e manutenzione:

• Impianti termici, centrali termiche con relativa produzione di calore, vapore e acqua calda sanitaria;

• Impianti di cogenerazione e trigenerazione;

• Impianti di condizionamento;

• Impianti di distribuzione, emissione regolazione e contabilizzazione del calore;

• Impianti elettrici (Gruppi elettrogeni, Cabine MT/BT, trasformazione distribuzione e utilizzi finali);

• Impianti antincendio e rivelazione fumi;

Contenuti del corso

PRIMO GIORNO Orario (8:45 / 17:45)


• INTRODUZIONE

 Presentazione del tutor ed indicazioni sulle attività delle giornate di lavoro;

 Illustrazione del corso da parte del docente con gli obiettivi da raggiungere;


• IMPIANTI TERMICI

 Riferimenti normativi, legislativi e pratici della produzione di calore;

 Impianti Termici e Centrali Termiche: Produzione di calore e vapore con illustrazione dei diversi tipi di utilizzo;

 Impianti di Cogenerazione (produzione contemporanea di calore ed energia elettrica): soluzioni impiantistiche, taglie ed utilizzi nei diversi settori;

 Impianti di Trigenerazione (produzione contemporanea di calore energia elettrica e acqua refrigerata): soluzioni impiantistiche ed esempi di utilizzo;


• GRUPPI FRIGORIFERI

 Presentazione delle tecnologie di produzione di acqua refrigerata (Gruppi frigoriferi condensati ad aria, Gruppi frigoriferi condensati ad acqua, Unità ad espansione diretta): Utilizzi, taglie ed indicazioni manutentive.


• IMPIANTI DI DISTRIBUZIONE

 Impianti di distribuzione (Acqua di riscaldamento, Vapore e acqua calda sanitaria): Tipologie impiantistiche, illustrazione circuiti di distribuzione e peculiarità;

• SISTEMI DI EMISSIONE

 Presentazione delle diverse tipologie di sistemi di emissione (Aerotermi, Fan Coil, Radiatori, Pannelli Radianti, Termostrisce, Unità di trattamento aria) ed indicazione degli ambiti di utilizzo e caratteristiche di attività manutentive;


• SISTEMI DI TERMOREGOLAZIONE

 Illustrazione della termoregolazione indicata per i relativi sistemi di emissione;

 Cenni di contabilizzazione del calore;



SECONDO GIORNO Orario (8:45 / 17:45)


• IMPIANTI ELETTRICI

 Illustrazione della produzione di energia elettrica, cenni di distribuzione in alta tensione;

 Cabine MT/BT e Trasformatori;

 Distribuzione dell’energia elettrica nell’impianto ed applicazioni pratiche e attività manutentive;

 Gruppi elettrogeni e Gruppi rotanti: tipologie ed integrazione con gli impianti elettrici;

 Cenni sul solare fotovoltaico.



• IMPIANTI ANTINCENDIO

 Illustrazione delle normative generali della prevenzione incendi;

 Triangolo del fuoco e propagazione dell’incendio;

 Presentazione delle misure di prevenzione dell’incendio;

 Misure di protezione passiva degli incendi ed illustrazione delle tipologie teoriche e pratiche;

 Misure di protezione attiva degli incendi e presentazione delle differenti tipologie impiantistiche.


Documentazione Saranno distribuite specifiche dispense fuori commercio sulle tematiche del corso. Il materiale didattico sarà fornito in formato .pdf su piattaforma AIAS ACADEMY
Attestati Gli attestati nominali saranno rilasciati a seguito della frequenza completa del corso (sono permesse assenze solo per il 10% del monte ore totale) e a seguito del superamento del test di verifica dell’apprendimento previsto in ogni corso.
Metodologie didattiche La metodologia didattica è studiata per favorire lo stile di apprendimento dei partecipanti. Saranno quindi adottate metodologie improntate sulla teoria dell’apprendimento degli adulti come: Lezione esemplificativa ed interattiva, Discussione di casi, Lavori di gruppo, Esercitazioni, Filmati, ecc.
Area di appartenenza Manutenzione
Tipologia EQF 4
Prevede prove pratiche SI
Prevede test finale SI
Docente del corso LORENZO PASOLI


Seleziona l'attestato che desideri ricevere: