“Macchine” D.Lgs. 17/2010 e D.Lgs 81/08: punti di vista per uno stesso problema (4 ore)


Seleziona l'attestato che desideri ricevere:

Data 13/12/2017
Luogo Milano - Via Gustavo Fara, 35
Codice Edizione C5567-2017
Ente erogatore AIAS ACADEMY
Prezzo di Listino (€) 180,00 IVA esclusa
Sconto soci AIAS SI
Prezzo per i soci AIAS (€) 144,00 IVA esclusa  (E' necessario essere in regola con il pagamento della quota annuale AIAS)
Tutor Simona Monti smonti@aiasacademy.it
Modalità di erogazione In Aula


Destinatari Il corso è rivolto a ASPP/RSPP, Dirigenti, Preposti, Formatori, Coordinatori di cantiere, Datori di lavoro, Ingegneri, Architetti, Geometri, Periti Industriali e a tutte le figure lavorative che sii occupano di Qualità Ambiente e Sicurezza.
Durata del corso

4 ore più la verifica finale dell'apprendimento.


AGGIORNAMENTO VALIDO:


• ASPP/RSPP ex art. 32 D.lgs. 81/08 per tutti i settori ATECO

• CSP/CSE ex art. 98 D.Lgs. 81/08

• Formatori Aziendali ex D.I. 06/03/2013

   o Area rischi tecnici/igienico sanitari


Analisi fabbisogno formativo

Vengono analizzati come la direttiva macchine e l’allegato V del D.lgs. 81-08 affrontano gli aspetti di sicurezza delle macchine. Viene presentato un parallelismo tra ciò che viene richiesto per le macchine nuove e quelle ante direttiva a cui si applica quanto previsto dall’allegato V del D.lgs. 81-08.


Il corso si propone di chiarire e approfondire i testi dei due decreti mettendo in evidenza gli aspetti significativi.


Inoltre, saranno forniti opportuni suggerimenti per la gestione delle Macchine in azienda.

Verifica finale dell'apprendimento Verifiche intermedie durante lo svolgimendo del corso e verifica finale.
Obiettivi didattici

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:


• Avere informazioni in merito alla documentazione che deve essere richiesta per una nuova macchina

• Avere informazioni sul come gestire macchine ante direttiva e che devono rispondere ai requisiti richiesti dall’ allegato V.

Contenuti del corso

• Presentazione del tutor ed indicazioni sull’attività della giornata di lavoro

• Presentazione del corso da parte del docente con gli obiettivi da raggiungere

• Presentazione del decreto legislativo 17/2010 e delle sue integrazioni e modifiche

• Presentazione del campo di applicazione

• Sintesi del processo del processo per arrivare ad una marcatura CE di una macchina alla delle definizioni e dei requisiti generali di sicurezza per le macchine  

• Contenuti della documentazione che devono accompagnare la dichiarazione CE per una macchina

• Cosa richiede il D.lgs 81-08 per le macchine e in sede di scelta di attrezzature di lavoro

• A quali requisiti di sicurezza devono rispondere le macchine NON  CE

• Test finale e verifica di apprendimento

• Compilazione dei questionari (customer satisfaction)

• Chiusura Corso e considerazioni finali sugli obiettivi raggiunti

Documentazione Saranno distribuite specifiche dispense fuori commercio sulle tematiche del corso. Il materiale didattico sarà fornito in formato .pdf su piattaforma AIAS ACADEMY.
Attestati Gli attestati nominali saranno rilasciati a seguito della frequenza completa del corso (sono permesse assenze solo per il 10% del monte ore totale) e a seguito del superamento del test di verifica dell’apprendimento.
Metodologie didattiche La metodologia didattica è studiata per favorire lo stile di apprendimento dei partecipanti. Saranno quindi adottate metodologie improntate sulla teoria dell’apprendimento degli adulti come: Lezione esemplificativa ed interattiva, Discussione di casi, Lavori di gruppo, Esercitazioni, Filmati, ecc.
Area di appartenenza Aggiornamenti ASPP-RSPP
Tipologia EQF
Prevede prove pratiche NO
Prevede test finale SI
Docente del corso

Carlo Andrea Albano: dal 2010 Libero professionista consulente e formatore in ambito Sicurezza e Ambiente

Docente per la formazione di dirigenti, preposti e lavoratori in materia di sicurezza e ambiente.

Consulenza per la costruzione di Sistemi di Gestione secondo gli standard ISO 14001 e OHSAS 18001 certificabili da enti terzi e conformi ai requisisti richiesti dal D. Lgs. 231/01.

Sistemi di Gestione sicurezza e ambiente implementati presso FOMAS S.p. A ed aziende del gruppo sia in Italia che all'estero (India Francia Cina), GDM S.p.A, PVB Solution S.p.A. BBraun S.p.A. Officine Melesi S.p.A, Dell’Orto S.p.A.

Progettista di formazione sui temi della salute e sicurezza sul lavoro e dell’ambiente con riferimento al T.U. 81/08 ed all’Accordo Stato Regioni dell’11 gennaio 2012 e del 22 febbraio 2012, collaborazione con enti di formazione.

Come libero professionista RSPP per le seguenti aziende: GDM S.p.A., Offanego Cr appartenente al Gruppo Coesia, LDS Srl (Biassono, Mb), REAM SGR (Torino), Fondazione Sviluppo e Crescita CRT Torino.



Seleziona l'attestato che desideri ricevere: