P.R.S.E.S. Person Responsabile for Storage Equipment Safety


Seleziona l'attestato che desideri ricevere:


Data 05/11/2019
Luogo Milano
Codice Edizione AU8907-2019
Ente erogatore AIAS ACADEMY
Prezzo di Listino (€) 140,00 IVA esclusa
Sconto soci AIAS SI (20%)
Prezzo per i soci AIAS (€) 112,00 IVA esclusa  (E' necessario essere in regola con il pagamento della quota annuale AIAS)
Company Advisor Silvia Lia Ragnoli sragnoli@aiasacademy.it
Modalità di erogazione In Aula


Destinatari Il corso è rivolto a ASPP/RSPP, Dirigenti, Preposti, Formatori, Coordinatori di cantiere, Datori di lavoro, Ingegneri, Architetti, Geometri, Periti Industriali e a tutte le figure lavorative che sii occupano di Qualità Ambiente e Sicurezza
Durata del corso 4 ore (dalle 9 alle 13)
Analisi fabbisogno formativo Nell’ottica del miglioramento continuo, sempre più aziende affrontano il tema della sicurezza all’interno dei l’uoghi di lavoro. Secondo la UNI EN 15635 l’utilizzatore è responsabile delle scaffalature presenti all’interno delle proprie unità produttive.E’ necessario quindi l’implementazione dei concetti di sicurezza nell’utilizzo e manutenzione delle scaffalature attraverso la formazione e la nomina del PRSES (Person Responsabile for Storage Equipment Safety). Il preposto inoltre dovrà confrontarsi con un tecnico competente, addetto alle verifiche ispettive dei sistemi di immagazzinamento da effettuarsi ad intervalli non maggiori di 12 mesi.
Verifica finale dell'apprendimento E' prevista la verifica finale dell'apprendimento
Obiettivi didattici Al termine del corso i partecipanti acquisiranno conoscenze specifiche approfondite sulla Norma di riferimento 15635 e sul come gestire ed organizzare controlli dei sistemi di immagazzinamento. Chi ha un Magazzino con strutture di stoccaggio il cui crollo può pregiudicare l’incolumità degli addetti, deve predisporre un programma di ispezione e manutenzione. Pianificare una visita ispettiva deve essere fatta almeno una volta ogni 12 mesi.
Contenuti del corso

• Presentazione del tutor ed indicazioni sull’attività della giornata di lavoro

• Presentazione del corso da parte del docente con gli obiettivi da raggiungere

• Utilizzo e manutenzione dell’attrezzatura di immagazzinaggio UNI EN 15635

• Classificazione delle scaffalature

• Compiti e competenze del preposto ai sistemi di immagazzinaggio

• Case History

• Test finale e verifica di apprendimento

• Compilazione dei questionari (Customer Satisfation)

• Chiusura Corso e considerazioni finali sugli obiettivi raggiunti

Documentazione Saranno messe a disposizione specifiche dispense fuori commercio sulle tematiche del corso.
Attestati Gli attestati nominali saranno rilasciati a seguito della frequenza completa del corso (sono permesse assenze solo per il 10% del monte ore totale) e a seguito del superamento del test di verifica dell’apprendimento.
Metodologie didattiche La metodologia didattica è studiata per favorire lo stile di apprendimento dei partecipanti. Saranno quindi adottate metodologie improntate sulla teoria dell’apprendimento degli adulti come: Lezione esemplificativa ed interattiva, Discussione di casi, Lavori di gruppo, Esercitazioni, Filmati, ecc.
Area di appartenenza Manutenzione
Tipologia EQF
Prevede prove pratiche NO
Prevede test finale SI
Docente del corso Gozzi Roberto Valutatore dei sistemi di immagazzinamento secondo la UNI EN 15635, Diploma di Master in: SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATI QUALITA’, AMBIENTE, ENERGIA e SICUREZZA. QHSE Manager . Consulente e Progettista di Sistemi di Gestione.


Seleziona l'attestato che desideri ricevere: