Piano di Sicurezza e Coordinamento - Cosa fare e cosa evitare


Seleziona l'attestato che desideri ricevere:


Data 20/09/2018
Luogo Milano
Codice Edizione C7037-2018
Ente erogatore AIAS ACADEMY
Prezzo di Listino (€) 320,00 IVA esclusa
Sconto soci AIAS SI
Prezzo per i soci AIAS (€) 256,00 IVA esclusa  (E' necessario essere in regola con il pagamento della quota annuale AIAS)
Tutor FILIPPO CAPORALI fcaporali@aiasacademy.it
Modalità di erogazione In Aula


Destinatari Coordinatori per la sicurezza per la progettazione e l’esecuzione, ASPP-RSPP, Dirigenti.
Durata del corso 8 ore
Analisi fabbisogno formativo

A maggio scadranno gli obblighi legati all’aggiornamento professionale dei coordinatori per la sicurezza, secondo quinquennio. Il corso è finalizzato ad approfondire i seguenti temi:

 Obblighi del coordinatore per l’esecuzione dei lavori;

 Come relazionarsi con le imprese, i lavoratori e il Responsabile dei lavori;

 Come si verifica un Piano Operativo di Sicurezza;

 Come si svolgono le ispezioni in cantiere;

 Cos’è il coordinamento e la cooperazione in cantiere e come lo si ottiene;

 Quando si aggiorna un Piano di Sicurezza e Coordinamento;

 Quali sono i comportamenti inutili e controproducenti.

I criteri che saranno illustrati sono quelli che il relatore ha contribuito a definire per un grande committente istituzionale privato per la gestione dei propri interventi.

Durante il corso saranno definiti i riferimenti per:

 La corretta individuazione delle responsabilità del coordinatore per l’esecuzione e il loro adempimento;

 Ottimizzare le operazioni, evitando attività inutili e controproducenti;

Lo sviluppo coerente delle attività dei coordinatori e dei dirigenti delle imprese di costruzioni

Verifica finale dell'apprendimento Verifiche intermedie durante lo svolgimento del corso più verifica finale con caso di studio.
Obiettivi didattici Fornire metodologie operative per la gestione del coordinamento in fase di esecuzione.
Contenuti del corso

• Presentazione del tutor ed indicazioni sull’attività della giornata di lavoro

• Presentazione del corso da parte del docente con gli obiettivi da raggiungere

• Il coordinamento in fase di esecuzione: a cosa serve e a chi è rivolta l’azione

• Quali sono gli obiettivi del coordinamento in fase di esecuzione, i ruoli e le responsabilità dei diversi soggetti presenti in cantiere

• La verifica dei Piani Operativi di Sicurezza e i criteri di accettabilità

• L’azione del coordinatore, come si sviluppa in cantiere

• Cose da fare e cose da evitare nel rapporto con le imprese esecutrici e i lavoratori

• Test finale e verifica di apprendimento

• Compilazione dei questionari (Customer Satisfation)

• Chiusura Corso e considerazioni finali sugli obiettivi raggiunti


Documentazione Saranno distribuite specifiche dispense fuori commercio sulle tematiche del corso.
Attestati Gli attestati nominali saranno rilasciati a seguito della frequenza completa del corso (sono permesse assenze solo per il 10% del monte ore totale) e a seguito del superamento del test di verifica dell’apprendimento.
Metodologie didattiche La metodologia didattica è studiata per favorire lo stile di apprendimento dei partecipanti. Saranno quindi adottate metodologie improntate sulla teoria dell’apprendimento degli adulti come: Lezione esemplificativa ed interattiva, Discussione di casi, Lavori di gruppo, Esercitazioni, Filmati, ecc
Area di appartenenza Costruzioni
Tipologia EQF 4
Prevede prove pratiche NO
Prevede test finale SI
Docente del corso Antonio Pedna - Architetto, TechIOSH - è un professionista di sicurezza e ambiente che ha lavorato in Italia, Africa e Asia. Ha oltre vent’anni di esperienza nel mondo dei grandi cantieri infrastrutturali ed è stato Coordinatore per la Progettazione, per l’Esecuzione dei lavori, Project HSE Manager o Responsabile dei lavori per opere che ammontano a più di 10 miliardi di euro di lavori.


Seleziona l'attestato che desideri ricevere: