Protocollo COVID-19 e cantieri: revisione PSC e oneri della sicurezza


Seleziona l'attestato che desideri ricevere:


Data 29/06/2020
Luogo VIDEOCONFERENZA
Codice Edizione AU9982-2020
Ente erogatore AIAS ACADEMY
Prezzo di Listino (€) 150,00 IVA esclusa
Sconto soci AIAS SI (20%)
Prezzo per i soci AIAS (€) 120,00 IVA esclusa  (E' necessario essere in regola con il pagamento della quota annuale AIAS)
Company Advisor GILBERTO CREVENA gcrevena@aiasacademy.it
Modalità di erogazione Piattaforma Webinar


<
Destinatari Il corso è rivolto a ASPP/RSPP, Dirigenti, Preposti, Formatori, Coordinatori di cantiere, Datori di lavoro, Ingegneri, Architetti, Geometri, Periti Industriali e a tutte le figure lavorative che sii occupano di Qualità Ambiente e Sicurezza
Durata del corso

4 ore in videoconferenza dalle ore 14:00 alle ore 18:00

Analisi fabbisogno formativo

Protocollo… nei cantieri edili, nella sua revisione del 24 aprile, è stato ufficializzato come riferimento da seguire per le attività lavorative dal Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 26 aprile 2020, per cui le sue prescrizioni sono cogenti, con il limite di una scrittura improvvida e superficiale. In questo caso le parti sociali, associazioni datoriali e associazioni sindacali, probabilmente hanno commesso un errore nel non invitare al tavolo anche i rappresentanti di ordini e associazioni professionali nonché quelli dei grandi committenti, perché è stato prodotto un documento che è gravemente interferente con gli obblighi definiti da normative che continuano ad avere preminenza rispetto a questo Protocollo… nei cantieri edili, anche se in qualche modo “santificato” dal DPCM 26 aprile 2020: si tratta del D.Lgs. 81/2008, Testo Unico sulla Sicurezza, e del D.Lgs. 50/2016, il Codice dei contratti pubblici, che continuano ad essere in vigore.

L’evidente mancanza di dimestichezza dei redattori del Protocollo… per i cantieri con gli strumenti che sono già previsti dalle norme in vigore, rischia di trascinarsi dietro responsabilità di altro ordine, per i soggetti improvvidamente chiamati a mettere una pezza alla situazione.

Nel corso saranno esaminati il meccanismo di riferimento della normativa emergenziale e la sua validità rispetto alle norme tuttora vigenti e le criticità introdotte dal Protocollo di regolamentazione per il contenimento della diffusione del COVID – 19 nei cantieri edili del 24 aprile 2020, in merito a:

• I profili di responsabilità dei ruoli del processo;

• Il meccanismo di definzione dei prezzi e l’individuazione degli oneri della sicurezza;

• Le regole già esistenti per la gestione delle circostanze impreviste e imprevedibili nel D.Lgs. 50/2016, art. 106 Modifica di contratti durante il periodo di efficacia e nell’articolo 1664 del Codice Civile, Onerosità o difficoltà dell'esecuzione.

Lo scopo di questo corso è quello di verificare le incoerenze tra le varie normative emesse e cercare di definire un percorso per l’esecuzione dei vari adempimenti previsti, cercando di uscire da questo pasticcio, rispettando la legge e soddisfacendo le aspettative delle varie parti interessate (committente, impresa, lavoratori, organismi di vigilanza).

 

Verifica finale dell'apprendimento

E' prevista la verifica finale dell'apprendimento

Obiettivi didattici

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:

• evitare pratiche scorrette per il coordinamento per la sicurezza e il riconoscimento degli oneri;

• valutare le misure organizzative che è necessario implementare in conseguenza dell’epidemia di COVID-19.

Contenuti del corso

Presentazione del tutor ed indicazioni sull’attività della giornata di lavoro

• Appello dei presenti

• Presentazione del corso da parte del docente con gli obiettivi da raggiungere

• Il meccanismo di riferimento della normativa emergenziale e la sua validità rispetto alle normative vigenti

• Il Protocollo di regolamentazione per il contenimento della diffusione del COVID – 19 nei cantieri edili del 24 aprile 2020, un'analisi critica

• La revisione del PSC, i profili di responsabilità del datore di lavoro e del coordinatore e l'art. 299 esercizio di fatto di poteri direttivi

• Cosa sono gli oneri della sicurezza e come si calcolano

• Perchè le spese del datore di lavoro in relazione alla valutazione dei rischi non sono oneri della sicurezza e il concetto di spese generali

• Le circostanze impreviste e imprevedibili e il D.Lgs. 50/2016, art. 106 Modifica di contratti durante il periodo di efficacia e l’articolo 1664 del Codice Civile, Onerosità o difficoltà dell'esecuzione

• Come uscire da questo pasticcio, una guida pratica per rispettare la legge e soddisfare le aspettative delle parti interessate

• Svolgimento

• Discussione e domande

• Test finale e verifica di apprendimento on line

• Compilazione dei questionari (Customer Satisfation) on line

• Chiusura Corso e considerazioni finali sugli obiettivi raggiunti

Documentazione Saranno messe a disposizione specifiche dispense fuori commercio sulle tematiche del corso.
Attestati Gli attestati nominali saranno rilasciati a seguito della frequenza completa del corso (sono permesse assenze solo per il 10% del monte ore totale) e a seguito del superamento del test di verifica dell’apprendimento.
Metodologie didattiche La metodologia didattica è studiata per favorire lo stile di apprendimento dei partecipanti. Saranno quindi adottate metodologie improntate sulla teoria dell’apprendimento degli adulti come: Lezione esemplificativa ed interattiva, Discussione di casi, Lavori di gruppo, Esercitazioni, Filmati, ecc.
Certificazione AIASCert AIASCERT, organismo di certificazione accreditato da ACCREDIA, certifica le competenze delle figure professionali secondo processi e schemi conformi alla norma UNI 17024.
Il corso è valido per l'aggiornamento e/o formazione specifica per la certificazione secondo i seguenti schemi:
- MSSS: Manager dei Sistemi di Salute e Sicurezza (Vai al Sito)
- COORDSPP: Coordinatore del Servizio di Prevenzione e Protezione (Vai al Sito)
- CSP/CSE: Coordinatore per l'esecuzione e la progettazione dei lavori (Vai al Sito)
Area di appartenenza Comunicazione - Organizzazione
Tipologia EQF 4
Prevede prove pratiche NO
Prevede test finale SI
Docente del corso

ANTONIO PEDNA, architetto e Technical Member IOSH, è un professionista di qualità, sicurezza e ambiente nei grandi cantieri infrastrutturali, con oltre vent’anni di esperienza. Lavora in in Italia, Europa, Africa e Medio Oriente, ricoprendo vari ruoli come auditor, consulente, coordinatore per la progettazione, coordinatore per l’esecuzione, RSPP, QHSE manager e occupandosi di project management, audit e compliance, risk management, riduzione dei costi e gestione delle risorse.



Seleziona l'attestato che desideri ricevere: