Norma UNI 15628:2014 Specializzazione Supervisore dei lavori e Ingegnere di manutenzione


Seleziona l'attestato che desideri ricevere:


Data 29/10/2018
Luogo MILANO
Codice Edizione A7636-2018
Ente erogatore AIAS ACADEMY
Prezzo di Listino (€) 600,00 IVA esclusa
Sconto soci AIAS NO
Prezzo per i soci AIAS (€) 600,00 IVA esclusa  (E' necessario essere in regola con il pagamento della quota annuale AIAS)
Company Advisor GILBERTO CREVENA gcrevena@aiasacademy.it
Modalità di erogazione In Aula


Destinatari Il corso è rivolto a ASPP/RSPP, Dirigenti, Preposti, Formatori, Coordinatori di cantiere, Datori di lavoro, Ingegneri, Architetti, Geometri, Periti Industriali e a tutte le figure lavorative che sii occupano di Qualità Ambiente e Sicurezza
Durata del corso 16 ore
Analisi fabbisogno formativo

AIAS ACADEMY,


vuole sviluppare la Professionalità della Manutenzione e la Cultura della Prevenzione. Propone un Percorso Formativo per le figure organizzative sopra indicate, secondo quanto specificato dalla norma UNI EN 15628:2014.

I contenuti del corso e le modalità didattiche adottate, consentiranno di acquisire le competenze, abilità e conoscenze fondamentali per completare, unitamente al livello di istruzione e alla esperienza lavorativa richiesta, i requisiti necessari stabiliti dalla Norma UNI per conseguire la Qualifica Professionale.

Verifica finale dell'apprendimento Verifiche intermedie durante lo svolgimendo del corso e verifica finale
Obiettivi didattici

A conclusione del percorso formativo delle 56 ore (40 + 16)del corso base e del primo corso specialistico, le competenze del SUPERVISORE DEI LAVORI DI MANUTENZIONE - INGEGNERIA DELLA MANUTENZIONE consistono nel coordinamento delle attività di manutenzione secondo il budget annuale, i piani di manutenzione correlati e le attività di manutenzione non pianificate., comprensive delle seguenti competenze:


• assicurare l'implementazione delle strategie e delle politiche di manutenzione;

• pianificare le attività di manutenzione di sua competenza, definendo e organizzando le risorse necessarie;

• organizzare, gestire e sviluppare le risorse di manutenzione: personale, materiali e attrezzature;

• garantire il rispetto della legislazione e delle procedure relative alla sicurezza, alla salute e all'ambiente;

• garantire l'efficienza e l'efficacia tecnica ed economica delle attività di manutenzione sulla base dello stato corrente della tecnologia;

• partecipare agli aspetti tecnici dei contratti e del processo di approvvigionamento e gestire le prestazioni degli assuntori;

• comunicare con tutti i partner necessari quali personale, assuntori, clienti e fornitori.


E inoltre, per l’ingegnere di manutenzione:


• utilizzare le conoscenze tecniche/ingegneristiche e gli strumenti organizzativi per migliorare le attività di manutenzione e l'efficienza dell'impianto in termini di disponibilità e affidabilità;

• soddisfare gli obblighi organizzativi ed economici nel campo delle attività intraprese.

Contenuti del corso

6 GIORNATA L’INGEGNERIA DELLA MTZ parametri RAMS Ciclo della Conoscenza manutentiva Diagnostica e Analisi dei Guasti Root Cause Analysis Analisi di criticità degli impianti e macchine Scomposizione delle unità FMECA Il Miglioramento Continuo Deming e Leadership Il manuale di uso e manutenzione di un bene Progettare il manuale Struttura e suddivisione Norme di sicurezza Parti generali Parti specifiche Le schede degli interventi


7 GIORNATA La gestione economica La pianificazione della Mtz Costi fissi e costi variabili Il budget di Mtz e delle altre attività tecniche Utilizzo dei Kpi nel budget, centri di costo e criteri di addebito L’interpretazione delle varianze Le balance score card obiettivi e risultati Tipologia e modalità di utilizzo dei ricambi e materiali Ricambi Tipologia dei ricambi Strategici, specifici, generici Codifiche aziendali e commerciali Sincronia consumo approvvigionamento Scorte minima, massima di sicurezza Metodi di approvvigionamento Indice di rotazione e di Copertura Livello di servizio del Magazzino Il sistema informativo di manutenzione Aspetti metodologici ed operativi Dai Palmari ai Table PC Esercitazioni  - Le schede di manutenzione Preventiva KPI tecnici, organizzativi  ed economici per la misura delle performances  

Documentazione Saranno distribuite specifiche dispense fuori commercio sulle tematiche del corso. Il materiale didattico sarà fornito in formato .pdf su piattaforma AIAS ACADEMY
Attestati Gli attestati nominali saranno rilasciati a seguito della frequenza completa del corso (sono permesse assenze solo per il 10% del monte ore totale) e a seguito del superamento del test di verifica dell’apprendimento previsto in ogni corso.
Metodologie didattiche La metodologia didattica è studiata per favorire lo stile di apprendimento dei partecipanti. Saranno quindi adottate metodologie improntate sulla teoria dell’apprendimento degli adulti come: Lezione esemplificativa ed interattiva, Discussione di casi, Lavori di gruppo, Esercitazioni, Filmati, ecc.
Area di appartenenza Manutenzione
Tipologia EQF
Prevede prove pratiche NO
Prevede test finale SI
Docente del corso


Seleziona l'attestato che desideri ricevere: