CYBERCRIME I PERICOLI DEL WEB


Seleziona l'attestato che desideri ricevere:

Data 14/02/2018
Luogo Milano
Codice Edizione C6319-2018
Ente erogatore AIAS ACADEMY
Prezzo di Listino (€) 320,00 IVA esclusa
Sconto soci AIAS SI
Prezzo per i soci AIAS (€) 256,00 IVA esclusa  (E' necessario essere in regola con il pagamento della quota annuale AIAS)
Tutor GILBERTO CREVENA gcrevena@aiasacademy.it
Modalità di erogazione In Aula


Destinatari Il corso è rivolto a ASPP/RSPP, Dirigenti, Preposti, Formatori, Coordinatori di cantiere, Datori di lavoro, Ingegneri, Architetti, Geometri, Periti Industriali e a tutte le figure lavorative che sii occupano di Qualità Ambiente e Sicurezza
Durata del corso 8 ore
Analisi fabbisogno formativo

Nessuno oggi può prescindere dal considerare la Cyber Security come elemento strategico per la difesa dei dati della propria azienda o del proprio studio professionale. Perché se un’azienda perde i propri dati non è più nulla. Oggi la Cyber Security riguarda tutti noi e perché nessuno può considerarsi al sicuro: ritenere di non essere un obbiettivo interessante per i cyber criminali è il miglior presupposto per essere attaccati.

L’evoluzione del cybercrime ha sostituito l’hacker con vere e proprie organizzazioni criminali dotate di grandi mezzi ed in grado di portare attacchi a chiunque. Non è un problema di sapere “se verremo attaccati” ma solo “quando saremo attaccati”. Non importa se siamo grandi o piccoli: prima o poi ci attaccheranno. Non essere consapevoli di questi “nuovi rischi” o sottovalutarli (“perché dovrebbero attaccare proprio me?”) può portare a danni enormi ed a perdite di dati che metteno a rischio la sopravvivenza delle stesse aziende.

I mezzi per difenderci già esistono: quello che manca è la consapevolezza del problema e la conoscenza degli strumenti più idonei da adottare per proteggerci.

Verifica finale dell'apprendimento Verifiche intermedie durante lo svolgimendo del corso e verifica finale
Obiettivi didattici

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:

• Riconoscere le principali tecniche di cyber attacco.

• Sapere cos'è il Social Engineering.

• Proteggersi dai Ransomware, l’attacco più frequente.

• Usare in sicurezza i devices mobili.

• Scegliere gli strumenti più idonei a proteggere la propria azienda.

• Imparare a proteggere i dati con una gestione evoluta delle password.

• Gestire il backup dei propri dati.

Contenuti del corso

DATA 14 febbraio 2018 Orario 8:45 / 12:45

• Presentazione del tutor ed indicazioni sull’attività della giornata di lavoro

• Presentazione del corso da parte del docente con gli obiettivi da raggiungere

• Evoluzione del crimine informatico nell’Italia e nel mondo: il rapporto CLUSIT 2017.

• Cyberwarfare, la guerra cibernetica: casi famosi.

• Il Deep Web ed il Dark Web: cosa sono e perché non sono la stessa cosa.

• Le tecniche di cyber attacco più diffuse.

• Il Phishing, il Social Engineering ed i Ransomware: come ci attaccano e come proteggersi.

• Gli attacchi attraverso la posta elettronica. La truffa “The Man in the Mail”.

• L’email non è uno strumento sicuro: lo spoofing.

DATA 14 febbraio 2018 Orario 13:30 / 17:30

• Messaggistica istantanea: WhatsApp, Telegram, Messenger, Signal. Quanto è sicura?

• Gli attacchi ai  devices mobili. Gli Spyware.

• La vulnerabilità delle reti WI-FI.

• Le regole per una Password sicura e gli errori da evitare. I Password Manager e l’autenticazione a due fattori.

• Cenni al nuovo Regolamento Europeo sulla Privacy (GDPR) ed alla ISO/IEC 27001.

• Mettere in pratica la Cyber Security: I sistemi di protezione avanzata (User Behavior Analytics) e la Backup Strategy.

• Test finale e verifica di apprendimento.

• Compilazione dei questionari (Customer Satisfation).

• Chiusura Corso e considerazioni finali sugli obiettivi raggiunti.

Documentazione Saranno distribuite specifiche dispense fuori commercio sulle tematiche del corso. Il materiale didattico sarà fornito in formato .pdf su piattaforma AIAS ACADEMY
Attestati Gli attestati nominali saranno rilasciati a seguito della frequenza completa del corso (sono permesse assenze solo per il 10% del monte ore totale) e a seguito del superamento del test di verifica dell’apprendimento previsto in ogni corso.
Metodologie didattiche La metodologia didattica è studiata per favorire lo stile di apprendimento dei partecipanti. Saranno quindi adottate metodologie improntate sulla teoria dell’apprendimento degli adulti come: Lezione esemplificativa ed interattiva, Discussione di casi, Lavori di gruppo, Esercitazioni, Filmati, ecc.
Area di appartenenza Security e Risk Mngt
Tipologia EQF 4
Prevede prove pratiche SI
Prevede test finale SI
Docente del corso

Giorgio Sbaraglia. Ingegnere, ha ricoperto per molti anni la funzione di Direttore Acquisti presso una grande società di costruzioni e, precedentemente, presso aziende metalmeccaniche e manifatturiere del territorio. Appassionato e conoscitore dei temi di sicurezza informatica in azienda, svolge attività di consulenza aziendale ed in collaborazione con diverse società di formazione, tiene corsi di formazione in materia di Cyber Security. È membro del CLUSIT (Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica). www.giorgiosbaraglia.it




Seleziona l'attestato che desideri ricevere: