Acustica Architettonica e CAM


Seleziona l'attestato che desideri ricevere:


Data 03/11/2020
Luogo Milano
Codice Edizione AU10376-2020
Ente erogatore AIAS ACADEMY
Prezzo di Listino (€) 350,00 IVA esclusa
Sconto soci AIAS SI (20%)
Prezzo per i soci AIAS (€) 280,00 IVA esclusa  (E' necessario essere in regola con il pagamento della quota annuale AIAS)
Company Advisor LAURA ILARIA ROSSANA QUARTA lquarta@aiasacademy.it
Modalità di erogazione In Aula


Destinatari

Tecnici Competenti in Acustica.

Durata del corso

8 ore

Analisi fabbisogno formativo

Il corso si rivolge ai tecnici competenti in acustica per aggiornare la loro formazione in particolare sulle tematiche dell’acustica architettonica e del comfort acustico negli ambienti di lavoro.

L’aggiornamento di figure professionali con le competenze specifiche sopra richiamate è necessaria per poter affrontare le sempre più numerose richieste di aziende ed enti pubblici nell’ambito della valutazione della corretta riverberazione e della qualità acustica degli edifici, del rischio rumore e dell’ottimizzazione acustica dei luoghi di lavoro.

L’aggiornamento è obbligatorio per il mantenimento della qualifica di Tecnico Competente in Acustica.

Verifica finale dell'apprendimento

E' prevista la verifica finale dell'apprendimento.

Obiettivi didattici

Al termine del corso i partecipanti avranno le competenze di base per:

  • affrontare le tematiche relative a progettazione e collaudo di interventi edilizi;
  • effettuare la valutazione e bonifica dell’esposizione al rumore in ambienti di lavoro;
  • affrontare le tematiche relative alla progettazione di interventi mirati al raggiungimento del global comfort dei luoghi di vita e di lavoro.
Contenuti del corso

PRIMA PARTE

  • Presentazione del tutor ed indicazioni sull’attività della giornata di lavoro 
  • Presentazione del corso da parte del docente con gli obiettivi da raggiungere
  • Basi di acustica e di propagazione del suono
  • Grandezze dell’acustica architettonica e loro unità di misura (tempi di riverberazione, chiarezza, EDT,…)
  • Intelligibilità del parlato negli ambienti interni (UNI 11532)
  • Modellistica della propagazione: modelli geometrici e modelli acustici
  • Materiali e sistemi per la correzione acustica degli ambienti chiusi: pannelli, rivestimenti, baffles, ecc.
  • Modellistica per gli scenari multisorgente, concorsualità e definizione dei contributi. Analisi dei paesaggi sonori
  • Cenni sui requisiti acustici passivi degli edifici
  • Acustica e CAM (Criteri Ambientali Minimi) ai sensi del DM 11 ottobre 2017
  • Regole e Riferimenti Legislativi, Riferimenti dalla Giurisprudenza e Regola dell’Arte
  • Annoyance e Salute, Comfort acustico, Isolanti termici e acustici
  • Rumore dei cantieri e nei cantieri
  • Domande e risposte tra il docente e i discenti

SECONDA PARTE

  • Progettazione acustica degli ambienti. Comfort acustico residenziale
  • Ruolo del progettista acustico nelle varie fasi di progettazione, realizzazione e collaudo dell’opera
  • Progettazione del Comfort Acustico per gli edifici sensibili
  • Esercitazioni sulle metodologie di calcolo dei tempi di riverbero e delle altre grandezze (chiarezza, intelligibilità, …) 
  • Esercitazione su esempi di Progettazione di residenze, sale, teatri e auditoria
  • Comfort acustico percepito negli spazi di vita e di lavoro interni ed esterni
  • Annoyance e Disturbo percepito
  • Tollerabilità delle immissioni e qualità della vita
  • Progettazione olistica degli ambienti
  • I paesaggi sonori, analisi e progettazione
  • Cenni all’impatto delle attività rumorose
  • Domande e risposte tra il docente e i discenti 
  • Test finale e verifica di apprendimento
  • Compilazione dei questionari (Customer Satisfaction)
  • Chiusura Corso e considerazioni finali sugli obiettivi raggiunti
Documentazione Saranno messe a disposizione specifiche dispense fuori commercio sulle tematiche del corso.
Attestati Gli attestati nominali saranno rilasciati a seguito della frequenza completa del corso (sono permesse assenze solo per il 10% del monte ore totale) e a seguito del superamento del test di verifica dell’apprendimento.
Metodologie didattiche La metodologia didattica è studiata per favorire lo stile di apprendimento dei partecipanti. Saranno quindi adottate metodologie improntate sulla teoria dell’apprendimento degli adulti come: Lezione esemplificativa ed interattiva, Discussione di casi, Lavori di gruppo, Esercitazioni, Filmati, ecc.
Certificazione AIASCert
Area di appartenenza Rischi Specifici
Tipologia EQF
Prevede prove pratiche NO
Prevede test finale SI
Docente del corso

I docenti del corso sono professori universitari con comprovata esperienza in acustica oppure esperti, tecnici competenti in acustica, di comprovata esperienza didattica e professionale che operano come consulenti per i Tribunali (Ing. Sergio Luzzi, PhD Arch. Lucia Busa).



Seleziona l'attestato che desideri ricevere: