Grandi Rischi

  • Corso per DGSA (Dangerous Goods Safety Advisor) Consulente per la sicurezza dei trasporti

    Il corso si basa sul programma di esame relativo al primo conseguimento del Certificato CE di Consulente alla Sicurezza del Trasporto di Merci Pericolose previsto dal D. Lgs. n. 35 del 27 gennaio 2010. In particolare, la preparazione è indirizzata al superamento dell’esame in modalità stradale, specializzazioni classi 1, 2, 3, 4.1, 4.2, 4.3, 5.1, 5.2, 6.1, 6.2, 8 e 9 dell’Accordo ADR (ed. 2023)
  • D.Lgs. 105/15 - Conoscere la Direttiva Seveso per una corretta gestione dei rischi

    Il corso presenta un panorama completo della Normativa Seveso 3. In particolare approfondisce aspetti relativi all’assoggettabilità tramite valutazione della classificazione secondo il CLP di sostanze pericolose e rifiuti.
  • Esperienza operativa e lezioni apprese nelle attività post-incidente in stabilimenti industriali

    Il corso si prefigge lo scopo di rendere edotti i partecipanti circa le attività di valutazione e controllo previste dal D.Lgs. 105/2015 (attuazione italiana della Direttiva 2012/18/UE), con riferimento a casi reali di eventi incidentali rilevanti che hanno avuto particolari ricadute sui sistemi tecnici e gestionali critici, anche al fine di indicare le principali misure di prevenzione e protezione derivanti dal ritorno di esperienza in occasione delle ispezioni sul Sistema di Gestione della Sicurezza per la Prevenzione degli Incidenti Rilevanti (SGS-PIR).
  • Il rischio idrogeologico nei luoghi di lavoro

    Il D.Lgs. 81 sancisce l’obbligo di valutazione di TUTTI i rischi. In virtù degli effetti dovuti al cambiamento climatico, la maggior parte delle realtà produttive hanno fatto o dovranno presto fare i conti anche con questo rischio, annoverandolo nel proprio DVR.
  • La considerazione del rischio Na Tech nell'ambito delle attività di controllo in stabilimenti industriali

    Il corso si prefigge lo scopo di rendere edotti i partecipanti circa le attività di valutazione e controllo previste dal D.Lgs. 105/2015 (attuazione italiana della Direttiva 2012/18/UE), con attenzione al ruolo che il Sistema di Gestione della Sicurezza per la Prevenzione degli Incidenti Rilevanti (SGS-PIR) gioca per garantire la corretta attuazione delle misure di prevenzione e protezione contro gli incidenti rilevanti originati da eventi NATECH.