A1 Check List OCRA

Il corso tratterà la valutazione del rischio da movimenti e sforzi ripetuti degli arti superiori: la checklist ocra e la mappatura del rischio
DURATA: 16 ore
Al momento non sono programmate edizioni per questo corso. Richiedi informazioni per restare aggiornato sulla pubblicazione di edizioni future.

Informazioni corso:

Crediti formativi

16 ore valide quale aggiornamento ASPP/RSPP

Destinatari

L’intero “pacchetto didattico” presentato è dedicato a differenti figure professionali quali: tecnici della ingegneria di produzione e di prodotto, analisti tempi e metodi, tecnici della sicurezza, tecnici della prevenzione, RSPP e ASPP e medici competenti e del lavoro. La partecipazione ai corsi non fornisce accreditamenti ECM

Analisi fabbisogno formativo

I diversi corsi all’interno del percorso formativo, sulle diverse metodiche di valutazione del rischio e del danno da sovraccarico biomeccanico, hanno in comune la caratteristica di offrire al discente la formazione e gli strumenti necessari per affrontare autonomamente la GESTIONE GLOBALE delle problematiche emergenti, dalla conoscenza della normativa vigente e delle tecniche di valutazione del rischio da essa proposte, all’analisi del rischio (in applicazione degli Standard Internazionali) e alla sua mappatura, alla ricerca delle soluzioni fino alla gestione dei casi di malattia professionale. L'obbiettivo didattico è quello di acquisire competenze circa metodi, criteri e strumenti per una stima e mappatura del rischio da sovraccarico biomeccanico degli arti superiori quando i lavori svolti in un impresa siano di tipo “ripetitivo” e di essere in grado di affrontarne la relativa gestione. Si apprenderanno le basi teoriche e pratiche (50% di componente esercitativa): -della checklist OCRA in tutte le sue componenti (checklist classica, mini-checklist, checklist e ad alta precisione,checklist per compiti di lunga durata); -della mappatura del rischio sia dei posti che delle persone per la mappatura delle rotazioni tra compiti.

Contenuto del corso

Prima giornata - INQUADRAMENTO AL PROBLEMA DEI MOVIMENTI RIPETITIVI - CRITERI E METODI PER LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO Seconda giornata - ESERCITAZIONE ALL’ANALISI DI COMPITI SEMPLICI CON CHECKLIST CLASSICA, CON MINI-CHECKLIST E CON CHECKLIST ALTA PRECISIONE - ESERCITAZIONE ALLA MAPPATURA DEL RISCHIO - ESERCITAZIONE DI GESTIONE DEI FILMATI - POST TEST DI VERIFICA APPRENDIMENTO E DI GIUDIZIO DEL DOCENTE

Verifica finale dell'apprendimento

Verifica finale (post-test)

Metodologie didattiche

La metodologia didattica è studiata per favorire lo stile di apprendimento dei partecipanti. Saranno quindi adottate metodologie improntate sulla teoria dell’apprendimento degli adulti come: • lezione esemplificativa ed interattiva • discussione di casi • lavori di gruppo • esercitazioni

Docente del corso

DANIELA COLOMBINI ENRICO OCCHIPINTI

Attestati

Rilascio di certificato di frequenza del corso  o di attestato valido aggiornamento RSPP/ASPP.

Rilascio di ATTESTATO DELLA SCUOLA EPM INTERNATIONAL DI CORSO SPECIFICO (solo se superati i test).  Gli attestati nominali validi come aggiornamento RSPP/ASPP saranno rilasciati a seguito della frequenza completa del corso (sono permesse assenze solo per il 10% del monte ore totale) e a seguito del superamento del test di verifica dell’apprendimento.

Documentazione rilasciata

Saranno messe a disposizione specifiche dispense fuori commercio sulle tematiche del corso

Certificazione AIAS Cert

AIASCERT, Organismo di Certificazione Accreditato da ACCREDIA, certifica le competenze delle figure professionali secondo processi e schemi conformi alla norma UNI 17024. Il corso può essere valido per aggiornamento e o formazione specifica ai fini della certificazione secondo alcuni schemi. Clicca qui qui per visualizzare tutti gli schemi disponibili.
Per maggiori informazioni contatta la segreteria AIASCERT alla mail svalenza@networkaias.it