Auditor Interno – Parità di genere, Diversity & Inclusion UNI/PdR 125:2022 e ISO 30415

Il corso ha la finalità di approfondire i principali requisiti delle Norme riguardanti la UNI/PdR 125:2022 e ISO 30415 e fornire nozioni e strumenti operativi necessari per la pianificazione e l’esecuzione degli Audit Interni in accordo alla norma UNI EN ISO 19011:2018
DURATA: 16 ore

Scegli edizione:

28 marzo 2024 Videoconferenza
19 settembre 2024 Videoconferenza

Informazioni corso:

Destinatari

Il corso è rivolto a Responsabili Sistemi di Gestione, Auditor, Tecnici, Consulenti, Imprenditori ed Amministratori, Direzioni HR, HSE Manager, RSPP, Dirigenti

Obiettivi didattici

L’obiettivo con cui nasce il corso è quello di formare e qualificare risorse che siano in grado di progettare, condurre, documentare e valutare Audit Interni per verificare la conformità agli Standard e la qualità dei Sistemi di Gestione, facendo quindi riferimento alla norma UNI EN ISO 19011:2018. Il corso risponde ad una necessità o ad un impegno di sviluppo organizzativo e di creazione di un sistema di autogestione interno che coinvolga e responsabilizzi ogni soggetto organizzativo rispetto al proprio ruolo di agente di cambiamento nella realtà lavorativa, così da sostenere processi di empowerment personale e aziendale e la creazione e lo sviluppo di ambienti di lavoro equi e non discriminatori.

Il corso ha la finalità di approfondire i principali requisiti delle Norme riguardanti la UNI/PdR 125:2022 e ISO 30415 e fornire nozioni e strumenti operativi necessari per la pianificazione e l’esecuzione degli Audit Interni in accordo alla norma UNI EN ISO 19011:2018.

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di effettuare Audit internamente all’azienda in riferimento alle due norme.

Analisi fabbisogno formativo

Nonostante i progressi sperimentati negli ultimi anni, le discriminazioni e il divario nella possibilità di accesso al lavoro persistono e riguardano ancora molti paesi e molte organizzazioni. La tutela e la promozione di tutti i tipi di differenze sui luoghi di lavoro rappresentano un importante obiettivo di sviluppo sociale perché  consentono a donne e uomini di ottenere e mantenere un lavoro dignitoso in condizioni di libertà, equità, sicurezza e dignità umana.  Le donne, in particolare, sono ancora lontane dal raggiungimento dell’uguaglianza di genere nel mondo del lavoro e, in molti casi, sono intrappolate in lavori poco qualificati, retribuite in maniera inferiore rispetto agli uomini e costrette a vivere discriminazioni e violenza.

La Certificazione sulla Parità di Genere, riconosciuta e sostenuta dal legislatore con la Legge 162/2021, la norma UNI/PdR 125:2022, che definisce le Linee Guida sul Sistema di Gestione per la Parità di Genere e la norma ISO 30415:2021 sulla Gestione delle Risorse Umane in una prospettiva di Diversità e Inclusione, nascono e si sviluppano con l’obiettivo di dare concretezza alla missione di garantire la realizzazione e il mantenimento di  ambienti lavorativi inclusivi e non discriminatori, attraverso la creazione di un Sistema di Gestione efficace e certificato.

L’attenzione ai temi della diversità e il sostegno a politiche organizzative inclusive diventano così  elementi fondamentali per realizzare i quattro obiettivi strategici definiti da ILO (Organizzazione Internazionale del Lavoro), cioè: (i) promuovere e realizzare norme internazionali e principi fondamentali sul lavoro; (ii) creare maggiori e migliori possibilità per uomini e donne di poter accedere ad un lavoro e ad un reddito sicuro e dignitoso; (iii) rafforzare la copertura e l’effettività della protezione sociale per tutti i lavoratori e le lavoratrici; (iv) rafforzare il tripartitismo e il dialogo sociale.

Prerequisiti

Essere già Auditor 9001, 45001, 14001 o aver frequentato il corso di Internal Auditor o 19011

Contenuto del corso

  • Introduzione al tema “Diversity & Inclusion” nei posti di lavoro, con particolare riferimento alle differenze di genere
  • La promozione dell’equità e della non discriminazione nelle organizzazioni: lo sviluppo di politiche, processi e cultura inclusiva
  • Presentazione della Normativa di riferimento in tema Parità di Genere e Gestione delle Risorse Umane
  • Presentazione della norma PdR 125/2022- Linee guida sul sistema di gestione per la parità di genere: struttura, framework, requisiti, soggetti coinvolti e sistema di gestione
  • Presentazione della Norma ISO 30415:21- Certification Human Resource Management Diversity and Inclusion: struttura, framework, requisiti, soggetti coinvolti e sistema di gestione
  • I due standard a confronto: Differenze, obblighi, responsabilità e vantaggi
  • Modalità di riconoscimento e audit di Terza Parte: obiettivi, caratteristiche, vantaggi e strumenti
  • Esercitazioni di audit in funzione alle Linea guida di riferimento UNI EN ISO 19011:2018

Verifica finale dell'apprendimento

E' prevista la verifica finale dell'apprendimento

Metodologie didattiche

La metodologia didattica è studiata per favorire lo stile di apprendimento dei partecipanti. Saranno quindi adottate metodologie improntate sulla teoria dell’apprendimento degli adulti come: Lezione esemplificativa ed interattiva, Discussione di casi, Lavori di gruppo, Esercitazioni, Filmati, ecc.

Docente del corso

Anna Ravina e Simone Arca

Attestati

Gli attestati nominali saranno rilasciati a seguito della frequenza completa del corso (sono permesse assenze solo per il 10% del monte ore totale) e a seguito del superamento del test di verifica dell’apprendimento.

Documentazione rilasciata

Saranno messe a disposizione specifiche dispense fuori commercio sulle tematiche del corso.

Certificazione AIAS Cert

AIASCERT, Organismo di Certificazione Accreditato da ACCREDIA, certifica le competenze delle figure professionali secondo processi e schemi conformi alla norma UNI 17024. Il corso può essere valido per aggiornamento e o formazione specifica ai fini della certificazione secondo alcuni schemi. Clicca qui qui per visualizzare tutti gli schemi disponibili.
Per maggiori informazioni contatta la segreteria AIASCERT alla mail svalenza@networkaias.it