Elementi di pratica per RSPP – Ergonomia Stress Lavoro Correlato

ll corso è impostato per aiutare gli RSPP a capire come affrontare nella propria azienda i rischi ergonomia e stress lavoro correlato.
DURATA: 8 ore
ergonomia e stress lavoro correlato

Scegli edizione:

20 maggio 2024 Videoconferenza
18 ottobre 2024 Videoconferenza

Informazioni corso:

Destinatari

RSPP, ASPP, Liberi professionisti.

Obiettivi didattici

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:

  • Descrivere i principi importanti attinenti al tipo di rischio
  • Effettuare o ottenere una valutazione corretta del rischio per la gestione del DVR
  • Gestire il rischio all’interno della propria società
  • Effettuare una formazione ed informazione efficace all’interno dell’azienda
  • Consultare in maniera efficace professionisti esterni per richiedere preventivi mirati di collaborazione
  • Sapersi muoversi nel mercato delle consulenze tecniche e specifiche
  • Ottenere un risparmio economico nella valutazione dei rischi

Analisi fabbisogno formativo

ll corso è impostato per aiutare gli RSPP a capire come affrontare nella propria azienda i rischi ergonomia e stress lavoro correlato. L’obiettivo è quello di mettere in grado l’RSPP di prendere atto della presenza o meno di questi rischi in azienda: se essi sono presenti, come possono essere affrontati, che consulente esterno è bene contattare, cosa è necessario fare, ecc. Saranno illustrati gli obblighi di legge a cui bisogna attenersi, ma il corso è soprattutto orientato ad aiutare gli RSPP, magari di piccole o medie aziende, a capire i rischi presenti nella loro azienda e saperli valutare, con filmati, esempi pratici, raccomandazioni o suggerimenti su che cosa fare, chi contattare e cosa chiedere al consulente esterno in caso di bisogno. Un percorso interessante e entusiasmante nella propria crescita professionale.


Contenuto del corso

Ergonomia:

  • ergonomia dell’attività di lavoro tra aspetti biomeccanici, visivi, cognitivi, organizzativi;
  • ergonomia delle postazioni di lavoro;
  • ergonomia cognitiva (usabilità);
  • carico di lavoro mentale ed errore umano;
  • come individuare la presenza di rischi di tipo ergonomico, come approfondirli nella valutazione del rischio (cenni agli indici di sovraccarico biomeccanico, concetti e strumenti per l’analisi del carico visivo, del carico mentale, ecc.).

Stress lavoro correlato:

  • fattori di rischio psicosociale e il rischio stress;
  • processo di valutazione del rischio stress (fase preliminare e fase di approfondimento);
  • criteri di individuazione dei “gruppi omogenei”;
  • azioni ed interventi per ridurre il rischio;
  • violenze sul lavoro.

Verifica finale dell'apprendimento

Verifiche intermedie durante lo svolgimento del corso più verifica finale con caso di studio.

Metodologie didattiche

La metodologia didattica è studiata per favorire lo stile di apprendimento dei partecipanti. Saranno quindi adottate metodologie improntate sulla teoria dell’apprendimento degli adulti come:

  • Lezione esemplificativa ed interattiva
  • Discussione di casi
  • Lavori di gruppo
  • Esercitazioni

Docente del corso

Ing. Marco Maestri, Titolare di M&P Project - Ingegnere Ambientale ed Ergonomo, Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione in aziende di settori diversi - Consulenza nell'ambito della sicurezza e salute - Relatore in convegni - Formatore Qualificato - Comitato tecnico Ergonomia AIAS.

Attestati

Gli attestati nominali saranno rilasciati a seguito della frequenza completa del corso (sono permesse assenze solo per il 10% del monte ore totale) e a seguito del superamento del test di verifica dell’apprendimento.

Documentazione rilasciata

Saranno messe a disposizione specifiche dispense fuori commercio sulle tematiche del corso.

Certificazione AIAS Cert

AIASCERT, Organismo di Certificazione Accreditato da ACCREDIA, certifica le competenze delle figure professionali secondo processi e schemi conformi alla norma UNI 17024. Il corso può essere valido per aggiornamento e o formazione specifica ai fini della certificazione secondo alcuni schemi. Clicca qui qui per visualizzare tutti gli schemi disponibili.
Per maggiori informazioni contatta la segreteria AIASCERT alla mail svalenza@networkaias.it