Esperto di Modelli di Organizzazione e Gestione ex D.Lgs. 231/2001

Il corso fornisce informazioni e metodologie volte a far acquisire non solo conoscenze tecniche specialistiche, ma anche delle competenze necessarie a realizzare e gestire un modello di organizzazione, gestione e controllo
DURATA: 24 ore

Scegli edizione:

8 aprile 2024 Videoconferenza
9 dicembre 2024 Videoconferenza

Informazioni corso:

Destinatari

Il corso è rivolto a:

  • Professionisti che ambiscono a ricoprire tale ruolo;
  • Dirigenti, Tecnici e/o Amministrativi aziendali;
  • Direttori e responsabili di funzioni aziendali, inclusa la qualità aziendale;
  • Professionisti e Consulenti aziendali;
  • Dirigenti e funzionari delle P.P.A. che gestiscono appalti, accreditamenti, convenzioni;
  • Figure coinvolte in attività di gestione di Modelli di Organizzazione, Gestione e controllo ai sensi del D.lgs. 231/2001 o vogliono investire il loro futuro in questo settore;
  • Tutti coloro che sono interessati ad acquisire conoscenze dei Modelli Organizzativi o dei Sistemi di Gestione

Obiettivi didattici

Il corso fornisce informazioni e metodologie volte a far acquisire non solo conoscenze tecniche specialistiche, ma anche delle competenze necessarie a realizzare e gestire un modello di organizzazione, gestione e controllo, con l’obiettivo di:

  • Fornire gli elementi per la progettazione e l’adozione di un Modello di Organizzazione e Gestione;
  • Qualificare la professionalità e le competenze di coloro che già possiedono adeguate conoscenze in ambito 231;
  • Insegnare a mappare e valutare i rischi di commissione dei reati e realizzare un efficace sistema di controllo interno;
  • Illustrare e far comprendere in che cosa consiste un MOG idoneo ed efficacemente attuato
  • Dimostrare l'assoluta integrabilità del Modello in preesistenti Sistemi di Gestione Aziendale

 

Analisi fabbisogno formativo

Il corso è indicato per chi intende ottenere un attestato di superamento esame esperto 231

Prerequisiti

  • Diploma di istruzione secondaria o titolo superiore;
  • Conoscenza di base del D.Lgs 81/08 

Contenuto del corso

1° giorno 

Introduzione– Presentazione del corso e del programma

Responsabilità amministrativa delle persone giuridiche

Quadro normativo di riferimento in materia di responsabilità amministrativa delle persone giuridiche

Nozioni di carattere generale del D.lgs. 231/01

Modello Organizzativo 231, il Codice Etico e il Sistema Disciplinare

Figure coinvolte e soggetti interessati;

Fattispecie di reato previste dal D.lgs. 231/01

Profili di Responsabilità previsti dal D.lgs. 231/01: sentenze panorama giurisprudenziale

2° giorno 

Reati presupposto in ambito Salute e Sicurezza del Lavoro

Protocolli 231 in tema di Salute e Sicurezza sul Lavoro: i Sistemi di Gestione per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro e Linea Guida UNI INAIL SGSL

Reati presupposto afferenti all’ambiente e protocolli 231 in tema ambientale: i sistemi di gestione UNI EN ISO 14001:2015

 

Esempi di parti speciali in tema di reati per la salute e sicurezza e in tema ambientale

3° giorno 

Organismo di Vigilanza (caratteristiche del componente dell’OdV, composizione dell’OdV, attività dell’OdV)

Compiti e poteri dell’Organismo di Vigilanza

L’Organismo di Vigilanza nell’ambito dell’attività aziendale

I Flussi Informativi nei confronti dell’Organismo di Vigilanza

Sistema Disciplinare

 

Verifica finale dell'apprendimento

E' prevista la verifica finale dell'apprendimento

Metodologie didattiche

La metodologia didattica è studiata per favorire lo stile di apprendimento dei partecipanti. Saranno quindi adottate metodologie improntate sulla teoria dell’apprendimento degli adulti come: Lezione esemplificativa ed interattiva, Discussione di casi, Lavori di gruppo, Esercitazioni, Filmati, ecc.

Docente del corso

Docenti qualificati dal nostro Sistema qualità e selezionati individuando i contenuti qualificanti del curriculum
vitae, prendendo a riferimento i requisiti del Decreto Interministeriale 06/03/2013 'Criteri di qualificazione della
figura del formatore', l’Accordo Stato – Regioni 2016 'Allegato IV: Indicazioni metodologiche per la progettazione
ed erogazione dei corsi' e la norma UNI ISO 21001:2019 'Sistemi di gestione per le organizzazioni di istruzione e
formazione'.
AIAS ACADEMY garantisce che tutti i Docenti abbiano le competenze tecnico-professionali richieste per erogare la
formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro

Attestati

Gli attestati nominali saranno rilasciati a seguito della frequenza completa del corso (sono permesse assenze solo per il 10% del monte ore totale) e a seguito del superamento del test di verifica dell’apprendimento.

Documentazione rilasciata

Saranno messe a disposizione specifiche dispense fuori commercio sulle tematiche del corso.

Certificazione AIAS Cert

AIASCERT, Organismo di Certificazione Accreditato da ACCREDIA, certifica le competenze delle figure professionali secondo processi e schemi conformi alla norma UNI 17024. Il corso può essere valido per aggiornamento e o formazione specifica ai fini della certificazione secondo alcuni schemi. Clicca qui qui per visualizzare tutti gli schemi disponibili.
Per maggiori informazioni contatta la segreteria AIASCERT alla mail svalenza@networkaias.it