Fire Investigation

Il corso spiega come esaminare la scena di un incendio per comprendere i principali pattern dell’incendio, risalire alle cause e ricostruire l’andamento dell’incendio.
DURATA: 4 ore
fire investigation

Scegli edizione:

9 ottobre 2024 Videoconferenza

Informazioni corso:

Destinatari

I tecnici ed i coordinatori aziendali delle attività di prevenzione e protezione antincendio (RSPP, ASPP, Fire Manager, HSE Manager) presenti all’interno di enti pubblici e privati, responsabili delle manutenzione in enti pubblici e privati, consulenti esterni, professionisti antincendio, addetti alle attività di emergenza e lotta antincendio come da D.Lgs. 81/2008.

Obiettivi didattici

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di esaminare la scena di un incendio per comprendere i principali pattern dell’incendio, risalire alle cause e ricostruire l’andamento dell’incendio.

Analisi fabbisogno formativo

Gli eventi incidentali connessi agli incendi ed alle esplosioni spesso comportano la necessità di comprendere nel dettaglio le cause dell’evento, la posizione di origine, le modalità di propagazione ed in generale la successione degli avvenimenti, in modo da poter fornire gli elementi per ricostruire le eventuali responsabilità civili e penali, anche ai fini assicurativi.

Contenuto del corso

  • Il ruolo del fire investigator
  • Riferimenti normativi
  • Metodologia di indagine
  • Generalità sulla combustione
  • Scenari di incendio in attività industriali
  • Fire pattern
  • Casi studio: fire investigation di incendi reali

Verifica finale dell'apprendimento

E' prevista la verifica finale dell'apprendimento.

Metodologie didattiche

La metodologia didattica è studiata per favorire lo stile di apprendimento dei partecipanti. Saranno quindi adottate metodologie improntate sulla teoria dell’apprendimento degli adulti come: Lezione esemplificativa ed interattiva, Discussione di casi, Lavori di gruppo, Esercitazioni, Filmati, ecc.

Docente del corso

Ing. Linda Caira - Laureata con lode in Ingegneria della Sicurezza e Protezione Civile presso l’università “La Sapienza” di Roma. 
Durante la formazione universitaria ha approfondito sia le tematiche relative alla sicurezza sui luoghi di lavoro, ottenendo anche l’attestato di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP), che quelle inerenti il fenomeno incendio (progettazione strutturale antincendio, sistemi e impianti antincendio). 
Dal luglio 2017 ricopre il ruolo di Fire Consultant presso lo studio Guidi&Partners di Bologna, specializzandosi nella Fire Safety Engineering, con particolare riferimento ai modelli di fluidodinamica computazionale, e nella progettazione di impianti antincendio (sprinkler, reti idranti, monitori). 
 

Attestati

Gli attestati nominali saranno rilasciati a seguito della frequenza completa del corso (sono permesse assenze solo per il 10% del monte ore totale) e a seguito del superamento del test di verifica dell’apprendimento.

Documentazione rilasciata

Saranno messe a disposizione specifiche dispense fuori commercio sulle tematiche del corso.

Certificazione AIAS Cert

AIASCERT, Organismo di Certificazione Accreditato da ACCREDIA, certifica le competenze delle figure professionali secondo processi e schemi conformi alla norma UNI 17024. Il corso può essere valido per aggiornamento e o formazione specifica ai fini della certificazione secondo alcuni schemi. Clicca qui qui per visualizzare tutti gli schemi disponibili.
Per maggiori informazioni contatta la segreteria AIASCERT alla mail svalenza@networkaias.it