Fumo e salute – Appunti in salute

I video presentano il fumo di tabacco nei suoi contenuti (le sostanze), nei suoi effetti sulla salute nostra e su quella di chi si sta attorno, nei grandi guadagni del suo abbandono, nel suo impatto sulle nostre finanze e sulla nostra salute anche psichica.
DURATA: 1 ore

Scegli edizione:

E-Learning

Informazioni corso:

Destinatari

Lavoratori, Dirigenti e Preposti

Obiettivi didattici

Il fumo di tabacco è la prima causa di malattia e morte in Europa, ma è un avversario difficile da sconfiggere. Son tanti i fattori in gioco in questa relazione con il fumo: fisici, sociali, psicologici ed emotivi. E naturalmente la determinazione e disponibilità della persona a cambiare in meglio abitudini di vita è fondamentale. Questa serie di video cerca di affrontare in modo lieve e ironico, ma trasparente e diretto, il tema del fumo, con l’obiettivo di sollecitare nel fumatore una pausa di attenzione a sé e a chi gli sta attorno e di promuovere il desiderio di fare quel primo passo, mai fatto o fatto ma fallito.

I video presentano il fumo di tabacco nei suoi contenuti (le sostanze), nei suoi effetti sulla salute nostra e su quella di chi si sta attorno, nei grandi guadagni del suo abbandono, nel suo impatto sui progetti importanti della nostra vita (concepimento), sulle nostre finanze e sulla nostra salute psichica, nel potere dell’esempio dato fumando o meno sui nostri figli, nelle risorse sanitarie a disposizione di chi voglia smettere con l’aiuto di specialisti.

Analisi fabbisogno formativo

Gli ambienti di lavoro rappresentano contesti di grande interesse per la promozione della salute, essendo dei microcosmi in cui le persone passano la maggior parte del proprio tempo, spesso in presenza di forti dinamiche relazionali. È noto che i comportamenti, e perciò̀ anche le abitudini dannose per la salute, risentono moltissimo di determinanti e dinamiche di tipo relazionale. I luoghi di lavoro, perciò̀, sono contesti favorevoli per la realizzazione di azioni tese alla modifica di abitudini e comportamenti a rischio. Infine i luoghi di lavoro offrono la possibilità̀ di raggiungere la fascia di popolazione adulta, difficilmente raggiungibile in altri contesti comunitari.

Lo stesso decreto 81/08, illustrando compiti e responsabilità̀ del medico competente, include la collaborazione “alla attuazione e alla valorizzazione di programmi volontari di promozione della salute secondo i principi della responsabilità̀ sociale”.

Appunti in salute è un percorso formativo realizzato con la modalità del microlearning, è composto da 8 macro aree all’interno delle quali sono presenti brevi video animati.

È possibile accorpare i moduli in modo da creare un corso di aggiornamento che soddisfi le necessità dell’azienda e della persona.

Contenuto del corso

  1. Introduzione
  2. Cosa ti fumi
  3. Falsi miti
  4. Smettere di fumare: un investimento sicuro e redditizio
  5. Un’ipoteca sul tuo progetto
  6. Senza, l’umore sta meglio
  7. Non sono solo fatti miei
  8. Quanto va…in fumo?
  9. L’esempio conta
  10. Voglio smettere: chi mi aiuta?

Verifica finale dell'apprendimento

Dopo aver visionato tutte le unità didattiche si accede al questionario finale costituito da un test con risposte a scelta multipla (di cui una sola corretta) con randomizzazione sistematica della estrazione delle domande visualizzate. Le domande sono state elaborate da un tutor con i requisiti richiesti dall'Accordo Stato Regioni.

Metodologie didattiche

La metodologia didattica è studiata per favorire lo stile di apprendimento dei partecipanti. Gli argomenti sono sviluppati attraverso supporti didattici audiovisivi, che prevedono l'interazione dell'utente tramite test di ingresso e quiz intermedi. Il sistema monitora in automatico la visualizzazione di tutte le slide e il tempo di fruizione, impedendo all'utente di procedere nel corso senza aver esaurito tutti gli argomenti precedenti.

Regole di utilizzo del prodotto:

Accesso alla piattaforma on-line tramite credenziali personali della durata di 6 mesi.

 

Requisiti minimi di sistema

 

Hardware:

  • Memoria RAM almeno 2 GB

  • Scheda video SVGA (con risoluzione minima 1024x768 pixel)

  • Scheda Audio

  • Altoparlanti esterni ( o cuffie/auricolari)

  • Accesso ad internet (minima connessione ADSL)

 

Si consiglia, in ogni caso, di avere sempre la versione più recente dei software menzionati scaricabili gratuitamente dal sito dei Produttori. 

 

Docente del corso

  • Mentor/Tutor di contenuto: Debora Russi (d.russi@formaviva.net)
  • Tutor di Processo: Maura Curti (mcurti@aiasacademy.it)

Attestati

Al termine del corso e al superamento della verifica finale dell'apprendimento sarà inviato a mezzo posta elettronica l'attestato prescelto.

Documentazione rilasciata

Ad ogni corso è abbinata una dispensa in formato pdf

Certificazione AIAS Cert

AIASCERT, Organismo di Certificazione Accreditato da ACCREDIA, certifica le competenze delle figure professionali secondo processi e schemi conformi alla norma UNI 17024. Il corso può essere valido per aggiornamento e o formazione specifica ai fini della certificazione secondo alcuni schemi. Clicca qui qui per visualizzare tutti gli schemi disponibili.
Per maggiori informazioni contatta la segreteria AIASCERT alla mail svalenza@networkaias.it