Esperto Ambientale e della transizione ecologica

I partecipanti potranno acquisire le necessarie conoscenze in materia e comprendere la disciplina ambientale attraverso un approccio completo e interdisciplinare.
DURATA: 48 ore

Scegli edizione:

4 ottobre 2024 Videoconferenza

Informazioni corso:

Destinatari

  • Consulenti, tecnici e liberi professionisti del settore ambientale
  • Responsabili ambientali di aziende private e pubbliche
  • Operatori nel settore ambientale
  • Ingegneri ambientali, chimici e geologi
  • Avvocati
  • Laureati e laureandi in giurisprudenza, ingegneria, scienze ambientali,
  • geologia, biologia, chimica, economia
  • Diplomati che vogliono acquisire conoscenze e professionalità nel
  • settore ambientale
  • Dottori Agronomi e Forestali

Obiettivi didattici

Il settore ambientale è indubbiamente uno di quelli che offre maggiori opportunità di crescita e sviluppo dal punto di vista professionale. Lo sapevi che tra il 2020 e il 2024 il 38% delle professioni richiederà competenze ambientali? Così si legge nel Rapporto GreenItaly 2020 di Symbola e Unioncamere. 

Conoscere approfonditamente questa disciplina non è però importantissimo solo per intraprendere un cammino professionale di grande prospettiva, ma anche per evitare rischi, sanzioni e spese derivanti da una non corretta applicazione delle norme tanto complesse che spesso è “indispensabile affidarsi ad esperti” (Cass. 28126/2004). A questo proposito, principale obiettivo del Master è quello di fornire sia una formazione ed un aggiornamento professionale di alto profilo, sia la possibilità di avvicinarsi alla materia in modo autorevole e pratico.
 

Analisi fabbisogno formativo

Con questo corso potrai costruire le competenze in materia di gestione ambientale sia da un punto di vista tecnico che giuridico, sotto la guida dei massimi esperti ambientali italiani in un percorso formativo con una metodologia didattica consolidata in oltre 40 edizioni.

Oltre alle principali norme in materia ambientale (rifiuti, scarichi, VIA, VAS, AIA, emissioni in atmosfera) il master tratterà di energia, sistemi di gestione ambientale, responsabilità e sistema sanzionatorio, garantendo una preparazione idonea ad assicurare una corretta e operativa gestione delle problematiche ambientali ed evitare costi derivanti da eventuali sanzioni.

Contenuto del corso

I partecipanti potranno acquisire le necessarie conoscenze in materia e comprendere la disciplina ambientale attraverso un approccio completo e interdisciplinare, grazie non solo a docenti qualificati ed esperti, ma altresì sfruttando la possibilità di confronto, aggiornamento e prassi che solo chi da tanti anni e con successo opera nel settore può offrire e garantire.
I moduli formativi non si limiteranno infatti a semplici lezioni frontali, ma daranno ampio spazio a question time, esercitazioni ed alla discussione di casi, in un’ottica partecipativa.

Argomenti:

  • Introduzione al diritto ambientale ed alla gestione ambientale;
  • Riqualificazione, riparazione e ripristino ambientale;
  • AIA , AUA, VIA;
  • Sistema di gestione ambientale e LCA;
  • Gestione dei rifiuti; Scarichi;
  • Emissioni in atmosfera;
  • Bonifica dei siti contaminati;
  • Energy management;
  • ESG & Sostenibilità ambientale;
  • Responsabilità e Sanzioni.

Verifica finale dell'apprendimento

E' prevista la verifica finale dell'apprendimento.

Metodologie didattiche

La formula Webinar, in diretta, tipica di questo Master, consentirà a tutti, in qualunque luogo e in sicurezza, di partecipare alla formazione ambientale più autorevole e qualificata in modo più ecologico, periferico ed economico.

Docente del corso

Giorgio Assennato
Professore ordinario di Medicina del Lavoro presso l’Università degli studi di Bari, già Direttore Generale ARPA Puglia e Presidente di AssoARPA.
 

Marco Bartoli
Professore Associato in Ecologia presso il Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale dell'Università degli Studi di Parma.
 

Leonardo Benedusi
Ingegnere Civile Idraulico - Difesa e Conservazione del Suolo, tecnico del Servizio Ambiente della Provincia di Piacenza per circa 20 anni, esperto in materia di emissioni in atmosfera e di autorizzazioni ambientali. Autore di “AUA e AIA” ed. TuttoAmbiente.
 

Roberto Cariani
Fondatore di "Ambiente Italia", esperto in ecogestione d'impresa e audit ambientale, valutatore dei S.G.A.
 

Giannicola Galotto
Avvocato, Dottore di ricerca di Diritto Ambientale Europeo e Comparato presso la Seconda Università degli Studi di Napoli. Autore di "L'Autorizzazione Unica Ambientale", Ed. Irnerio.
 

Stefano Maglia
Già Professore di Diritto Ambientale presso l'Università di Parma, Presidente di TuttoAmbiente S.p.A., Presidente nazionale di Ass.IEA.

Giuseppe Pastorelli
Ingegnere. Libero professionista operante nel campo della consulenza ambientale dal 1998 con specifiche competenze nel trattamento delle acque reflue.
 

Paolo Pipere
Esperto di Diritto dell'Ambiente, già Segretario Regionale Lombardia dell'Albo Gestori Ambientali, Segretario nazionale Ass.IEA. Coordinatore area rifiuti TuttoAmbiente.
 

Mario Sunseri
Ingegnere, socio fondatore della Società SGM Ingegneria srl, Docente a contratto di Economia Ambientale presso l'Università di Ferrara.

Attestati

Gli attestati nominali saranno rilasciati a seguito della frequenza completa del corso (sono permesse assenze solo per il 10% del monte ore totale).

Documentazione rilasciata

Slide e dispense esclusive preparate dai docenti
3 volumi editi da Edizioni TuttoAmbiente in versione e-book:
“Gestione ambientale” (Ed. 2019)
“Codice dei rifiuti” (Ed. 2020)
“HSE Manager” (Ed. 2020)
Testo Unico Ambientale vigente versione PDF
Abbonamento annuale alla banca dati PREMIUM
2 corsi multimediali TuttoAmbiente/FAD a scelta
1 corso ordinario TuttoAmbiente a scelta

Certificazione AIAS Cert

AIASCERT, Organismo di Certificazione Accreditato da ACCREDIA, certifica le competenze delle figure professionali secondo processi e schemi conformi alla norma UNI 17024. Il corso può essere valido per aggiornamento e o formazione specifica ai fini della certificazione secondo alcuni schemi. Clicca qui qui per visualizzare tutti gli schemi disponibili.
Per maggiori informazioni contatta la segreteria AIASCERT alla mail svalenza@networkaias.it