Patente a crediti: problemi e prospettive

La patente a crediti rappresenta una novità assoluta per il sistema dei cantieri e per la sicurezza del lavoro in generale. Occorre capirne i meccanismi di funzionamento, gli obblighi che ne derivano e le ricadute generali sull’organizzazione degli appalti.
DURATA: 8 ore
patente a crediti

Scegli edizione:

7 maggio 2024 Videoconferenza

Informazioni corso:

Destinatari

Il corso è rivolto a Datori di lavoro, lavoratori autonomi, HSE, RSPP/ASPP, CSP/CSE, RL, Committenti di cantieri, RUP, Direttori Lavori.

Obiettivi didattici

Conoscere i presupposti che regolano la patente, gli obblighi delle parti, il funzionamento dei procedimenti di rilascio e di sospensione, le sanzioni; valutare gli effetti della patente sulla stesura e sulla gestione dei contratti di appalto.

Analisi fabbisogno formativo

La patente a crediti rappresenta una novità assoluta per il sistema dei cantieri e per la sicurezza del lavoro in generale. Occorre capirne i meccanismi di funzionamento, gli obblighi che ne derivano per gli attori del cantiere, ma anche le ricadute generali sull’organizzazione degli appalti. La prospettata estensione agli altri settori lavorativi impone di valutarne le conseguenze per tutto il mondo del lavoro.

Contenuto del corso

  • Patente a crediti e qualificazione nel Decreto 81/08.
  • Ambito di applicazione.
  • Presupposti e procedimento di rilascio.
  • I crediti; dotazione iniziale, decurtazione, recupero.
  • Le cause di decurtazione dei crediti; i casi di sospensione della patente.
  • I rapporti con gli altri procedimenti (sospensione art. 14, prescrizione 758, ecc.).
  • Cosa cambia per RSPP, Coordinatori, Direttori Lavori
  • I nuovi obblighi di verifica dei committenti pubblici e privati
  • Analisi delle interpretazioni degli Enti Preposti

Verifica finale dell'apprendimento

E' prevista la verifica finale dell'apprendimento

Metodologie didattiche

La metodologia didattica è studiata per favorire lo stile di apprendimento dei partecipanti. Saranno quindi adottate metodologie improntate sulla teoria dell’apprendimento degli adulti come: Lezione esemplificativa ed interattiva, Discussione di casi, Lavori di gruppo, Esercitazioni, Filmati, ecc.

Docente del corso

Avv. Giovanni Scudier - Socio Fondatore dello Studio Legale Casella e Scudier di Padova, è componente della rete giuridica di AIAS. Presta consulenza ed assistenza a imprese, enti pubblici, liberi professionisti, associazioni di categoria, ordini professionali in ambito giudiziale e stragiudiziale. Formatore qualificato e docente in materia di sicurezza e igiene del lavoro, diritto del lavoro, appalti pubblici, progettazione e direzione lavori, responsabilità d’impresa. Autore di monografie giuridiche e di articoli per riviste specializzate in materia di diritto penale del lavoro, diritto degli appalti pubblici e privati, acustica in edilizia, normativa tecnica.

Ing. Carmelo Catanoso - Laureato in Ingegneria, ha operato per diversi anni quale dirigente responsabile della funzione Ambiente & Sicurezza in aziende multinazionali del settore Costruzioni, Alimentare, Manifatturiero, ecc..  Attualmente svolge attività di consulenza per la sicurezza e la tutela della salute nonché come CTP (Consulente Tecnico di Parte) nei procedimenti penali per infortuni sul lavoro. È docente e relatore in numerosi corsi e seminari per RSPP, Datori di Lavoro, Dirigenti, Preposti e Coordinatori per la sicurezza per aziende, Università, Ordini e Collegi professionali. È autore e coautore di quindici libri riguardanti la sicurezza sul lavoro e di oltre 200 articoli per le principali riviste specializzate del settore. 

Attestati

Gli attestati nominali saranno rilasciati a seguito della frequenza completa del corso (sono permesse assenze solo per il 10% del monte ore totale) e a seguito del superamento del test di verifica dell’apprendimento.

Documentazione rilasciata

Saranno messe a disposizione specifiche dispense fuori commercio sulle tematiche del corso.

Certificazione AIAS Cert

AIASCERT, Organismo di Certificazione Accreditato da ACCREDIA, certifica le competenze delle figure professionali secondo processi e schemi conformi alla norma UNI 17024. Il corso può essere valido per aggiornamento e o formazione specifica ai fini della certificazione secondo alcuni schemi. Clicca qui qui per visualizzare tutti gli schemi disponibili.
Per maggiori informazioni contatta la segreteria AIASCERT alla mail svalenza@networkaias.it