Qualifica RSPP per Datore di Lavoro – Rischio Alto

Secondo l’art. 31 del D.Lgs. 81/2008, il Datore di Lavoro deve organizzare il Servizio di Prevenzione e Protezione all’interno della propria azienda nominando un responsabile RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione), allo scopo di individuare, ridurre, segregare o eliminare i rischi presenti nell’ambiente di lavoro e monitorare le condizioni di salute e sicurezza.
DURATA: 48 ore
Al momento non sono programmate edizioni per questo corso. Richiedi informazioni per restare aggiornato sulla pubblicazione di edizioni future.

Informazioni corso:

Crediti formativi

Non sono previsti crediti formativi. 

Il corso consente di acquisire la Qualifica prevista dalla legislazione vigente per ricoprire il ruolo di RSPP da parte del Datore di lavoro in aziende con codice Ateco appartenenti alla classe di rischio Alto.

Destinatari

Il corso è rivolto ai Datore di lavoro (titolari di Aziende e Studi Professionali che intrattengono rapporti di lavoro con lavoratori con codice Ateco appartenenti alla classe di rischio Alto) che svolgono direttamente i compiti di prevenzione e protezione dai rischi ai sensi dell’art. 34 del D.Lgs. 81/08, di “prima nomina”.

Obiettivi didattici

Il corso ha l’obiettivo di formare i Datori di lavoro rispetto alle fondamentali competenze in materia di sicurezza e salute sul lavoro, per permettere lo svolgimento diretto dei compiti di prevenzione e protezione in azienda con codice Ateco appartenenti alla classe di rischio Alto.

Analisi fabbisogno formativo

Secondo l’art. 31 del D.Lgs. 81/2008, il Datore di Lavoro deve organizzare il Servizio di Prevenzione e Protezione all’interno della propria azienda nominando un responsabile RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione), allo scopo di individuare, ridurre, segregare o eliminare i rischi presenti nell’ambiente di lavoro e monitorare le condizioni di salute e sicurezza.

A tale scopo Il Datore di lavoro può svolgere direttamente i compiti del Servizio di Prevenzione e Protezione dai rischi (DL_RSPP) come da D.Lgs. n. 81/08, art. 34, comma 1, (frequentando uno specifico corso secondo l’Accordo del 21/12/11 ed aggiornando la propria qualifica con cadenza quinquennale di 14 ore) nei casi di:

1.      Aziende artigiane e industriali non superiori ai 30 addetti;

2.     Aziende agricole e zootecniche fino a 30 addetti;

3.     Aziende ittiche fino con un massimo 20 addetti,

4.     Altre fino a 200 addetti.

Nei casi superiori ai suddetti è necessario ricorrere alla nomina di un RSPP esterno

Contenuto del corso

  • Modulo 1. Normativo – Giuridico (8 ore)
    ·     Il sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori.
    ·       La responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa.
    ·       La “responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni, anche prive di responsabilità giuridica” ex D. Lgs. n.231/2001 e s.m.i.
    ·       Il sistema istituzionale della prevenzione.
    ·       I soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D. Lgs. 81/08: compiti, obblighi,                      responsabilità.
    ·       I sistemi di qualificazione delle imprese.
  • Modulo 2. Gestionale – Gestione ed Organizzazione della Sicurezza (8 ore)
    ·       I criteri e gli strumenti per l’individuazione e la valutazione dei rischi.
    ·       La considerazione degli infortuni mancati e delle modalità di accadimento degli stessi.
    ·       La considerazione delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori.
    ·       Il documento di valutazione dei rischi (contenuti specificità e metodologie).
    ·       Modelli di organizzazione e gestione della sicurezza.
    ·       Gli obblighi connessi ai contratti di appalto o d’opera o di somministrazione.
    ·       Il documento unico di valutazione dei rischi da interferenza.
    ·       La gestione della documentazione tecnico amministrativa.
    ·       L’organizzazione della prevenzione incendi, del primo soccorso e della gestione delle emergenze.
  • Modulo 3. Tecnico – Individuazione e Valutazione dei Rischi (16 ore)
    ·       I principali fattori di rischio e le relative misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione.
    ·       Il rischio da stress lavoro-correlato.
    ·       Rischi ricollegabili al genere, all’età e alla provenienza da altri paesi.
    ·       I dispositivi di protezione individuale.
    ·       La sorveglianza sanitaria.
  • Modulo 4. Relazionale – formazione e Consultazione dei Lavoratori (16 ore)
    ·       L’informazione, la formazione e l’addestramento;
    ·       Le tecniche di comunicazione;
    ·       Il sistema delle relazioni aziendali e della comunicazione in azienda;
    ·       La consultazione e la partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza:
    ·       Natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.
  • Test finale

Verifica finale dell'apprendimento

Verifica finale con test a risposta multipla.

Metodologie didattiche

I corsi si conducono con un approccio estremamente interattivo, mirato a coinvolgere gli studenti, stimolare il loro interesse e promuovere la discussione su situazioni pratiche derivate dalla loro esperienza.

Docente del corso

Docenti qualificati dal nostro Sistema qualità e selezionati individuando i contenuti qualificanti del curriculum vitae, prendendo a riferimento i requisiti del Decreto Interministeriale 06/03/2013 'Criteri di qualificazione della figura del formatore', l’Accordo Stato – Regioni 2016 'Allegato IV: Indicazioni metodologiche per la progettazione ed erogazione dei corsi' e la norma UNI ISO 21001:2019 'Sistemi di gestione per le organizzazioni di istruzione e formazione'.

AIAS ACADEMY garantisce che tutti i Docenti abbiano le competenze tecnico-professionali richieste per erogare la formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Attestati

Per ogni partecipante sarà rilasciato un Attestato di Qualifica riconosciuto; frequenza e superamento del test finale come stabilito dall’art. 34, comma 2 del D.Lgs. n. 81/08, e dell’Accordo Stato-Regioni 21/12/2011 n. 223, e come previsto dal decreto dell’Assessorato della Regione Siciliana della salute n. 1619 del 08/08/2012.

Documentazione rilasciata

Saranno messe a disposizione specifiche dispense fuori commercio sulle tematiche del corso.

Certificazione AIAS Cert

AIASCERT, Organismo di Certificazione Accreditato da ACCREDIA, certifica le competenze delle figure professionali secondo processi e schemi conformi alla norma UNI 17024. Il corso può essere valido per aggiornamento e o formazione specifica ai fini della certificazione secondo alcuni schemi. Clicca qui qui per visualizzare tutti gli schemi disponibili.
Per maggiori informazioni contatta la segreteria AIASCERT alla mail svalenza@networkaias.it