Spedizioni transfrontaliere rifiuti

Il corso analizza in dettaglio la disciplina delle spedizioni di rifiuti tra gli Stati della Comunità europea e gli altri paesi, prevista dal Regolamento (Ce) n. 1013/2006 e dai numerosi regolamenti di attuazione.
DURATA: 3 ore

Scegli edizione:

E-Learning

Informazioni corso:

Obiettivi didattici

Il corso analizza in dettaglio la disciplina delle spedizioni di rifiuti tra gli Stati della Comunità europea e gli altri paesi, prevista dal Regolamento (Ce) n. 1013/2006 e dai numerosi regolamenti di attuazione. Il presente corso ha l’obiettivo di fornire ai partecipanti:

  • il quadro completo della disciplina transfrontaliera delle spedizioni di rifiuti;
  • gli strumenti giuridici per la programmazione di esportazioni o importazioni di rifiuti;
  • elementi per la risoluzione di problematiche connesse al trasporto internazionale dei rifiuti

Nel corso sono esaminate le liste verde e ambra dei rifiuti e le relative miscele, gli obblighi di informazione per i rifiuti della lista verde, le procedure di notifica ed autorizzazione per le differenti spedizioni dei rifiuti. Particolare attenzione verrà dedicata alla fase del trasporto dei rifiuti e ai differenti regimi autorizzativi vigenti nell’Unione europea.

Analisi fabbisogno formativo

Un corso multimediale di circa 3 ore per formarsi ed aggiornarsi nell’ambito della complessa disciplina delle spedizioni transfrontaliere di rifiuti: Normativa europea e nazionale a confronto, spedizioni e soggetti coinvolti ed elementi fondamentali (notifica, contratto, garanzia finanziaria).

Contenuto del corso

Gli argomenti trattati in questo Corso saranno i seguenti:

  • Le norme fondamentali
  • Le spedizioni e i soggetti coinvolti
  • Gli elementi fondamentali: contratto, notifica e garanzia finanziaria
  • La disciplina generale delle spedizioni e liste di rifiuti
  • La procedura di notifica e l’Autorizzazione preventiva scritta
  • Le esportazioni verso paesi terzi e le importazioni
  • Casistica: alcuni casi pratici

Verifica finale dell'apprendimento

Dopo aver visionato tutte le unità didattiche si accede al questionario finale costituito da un test con risposte a scelta multipla (di cui una sola corretta) con randomizzazione sistematica della estrazione delle domande visualizzate. Le domande sono state elaborate da un tutor con i requisiti richiesti dall'Accordo Stato Regioni.

Metodologie didattiche

La metodologia didattica è studiata per favorire lo stile di apprendimento dei partecipanti. Gli argomenti sono sviluppati attraverso supporti didattici audiovisivi, che prevedono l'interazione dell'utente tramite test di ingresso e quiz intermedi. Il sistema monitora in automatico la visualizzazione di tutte le slide e il tempo di fruizione, impedendo all'utente di procedere nel corso senza aver esaurito tutti gli argomenti precedenti.

 

Docente del corso

Dott.ssa Benedetta Bracchetti – Direttore dell’Ufficio Tutela dell’Ambiente e della Concorrenza, della Camera di commercio di Bolzano, Segretario provinciale di Bolzano dell’Albo nazionale gestori ambientali, coautore della pubblicazione “Le spedizioni transfrontaliere dei rifiuti”.

 

Attestati

Al termine del corso e al superamento della verifica finale dell'apprendimento sarà inviato a mezzo posta elettronica l'attestato prescelto.

Documentazione rilasciata

Ad ogni corso è abbinata una dispensa in formato pdf

Certificazione AIAS Cert

AIASCERT, Organismo di Certificazione Accreditato da ACCREDIA, certifica le competenze delle figure professionali secondo processi e schemi conformi alla norma UNI 17024. Il corso può essere valido per aggiornamento e o formazione specifica ai fini della certificazione secondo alcuni schemi. Clicca qui qui per visualizzare tutti gli schemi disponibili.
Per maggiori informazioni contatta la segreteria AIASCERT alla mail svalenza@networkaias.it